awkpbemengine quasi homepage
awkpbemengine e' un progetto per la crezione
di script in grado di semplificare e migliorare
il gioco di ruolo via e-mail introducendo delle
variabili aleatorie normalmente assenti nella
semplice narrazione via e-mail.
siccome non mi piacciono i sistemi diceless ho
pensato che dei semplici script awk che girassero
lato mailserver fossero l'ideale per semplici
comandi dati via mail.


riguardo le regole:
il sistema di gioco e' un derivato dal d20 system con l'obiettivo
di essere molto immediato per lasciare piu' spazio possibile alla
narrazione e al libero arbitrio di master e giocatori. Questo implica
una maggior capacita' critica e voglia di fare gdr e non "powerplay".
Nel pensare le regole e' stato deciso di utilizzare solo d6 in modo
da rendere piu' semplice improvvisare una partita a casa di amici,
sul treno tornando da squola od ovunque manchi un d20 :) (*1)
le regole dovrebbero essere svincolate dall'ambientazione anche se
ambientazioni molto caratteristiche potrebbero necessitare di strumenti
piu' potenti per rappresentare la "realta'". Ma dato che il codice
l'avete sotto gli occhi siete liberi di migliorarlo :)




TODO list:
-verificare compatibilita' con la licenza della wizard sul d20 system
 dato che vengono utilizzate le classiche caratteristiche di d&d.
-aggiunta di verbi base per il settaggio delle caratteristiche ad
 un determinato valore. 
-creazione dello script procmailrc. al momento in alto mare
-commentare decentemente il codice (possibilmente in inglese)
-documentare il sistema nel suo insieme: dalle convenzioni sintattiche
 in una mail di gioco, all'utilizzo degli script/allestimento di una
 mailing list di gioco.
-creazione di una o piu' ambientazioni di esempio. cosa molto importante
 e' suggerire incantesimi, mosse, tecniche nell'utilizzo dei verbi a
 disposizione durante una partita.



(*1) utilizzando un semplice d6 rispetto un d20 si ottiene un sistema
con molte meno "sfacettature". Diversi personaggi vengono visti, dal
punto di vista statistico, uguali. Si complica inoltre l'utilizzo di
valori speciali quali 1-fallimento automatico 6-riuscita automatica
dato che essi hanno troppa probabilita' di uscita.
I vantaggi sono dati da un sistema snello, un calcolo immediato delle
formule e meno distrazioni nel costruire un personaggio (uhm... sara'
meglio avere l'armatura con AC 5 o l'amuleto di protezione +1?)
che a mio parere portano inevitabilmente ad un'impostazione powerplay
del gioco.
actionbot
buildbot